BAROLO docg

“VIGNE DEI FANTINI”

___________

In questa scoscesa collina ricca di sabbie e fossili miocenici, vendemmiamo mediamente nella prima settimana di ottobre e i grappoli di Nebbiolo sono posti a fermentare in botti di acciaio prolungando la macerazione sulle bucce per un periodo di 3-4 settimane. Alla svinatura verrà immediatamente posto in barrique dove maturerà sulle fecce fino al  settembre successivo per poi continuare la sua naturale evoluzione in tonneaux da 500 lt.  All’inizio del terzo anno lo imbottigliamo senza nessuna filtrazione e si affinerà quindi in vetro per più di 14 mesi prima di essere messo in commercio.
Da una superficie di 10.200 mq. Ricavo mediamente 4.000 bottiglie.

______________________________